Condizioni di VR KING UG (limitato)

I. Ambito di vendite

  1. Queste condizioni di vendita si applicano esclusivamente agli imprenditori, persone giuridiche di diritto pubblico o fondi speciali pubblici ai sensi del § 310 BGB paragrafo 1. ci rendiamo conto che il conflitto con o differire dalle nostre condizioni di vendita del compratore solo se accetta espressamente di loro validità per iscritto.
  2. Questa vendita si applicano anche a tutte le transazioni future con l’acquirente, nella misura in cui sono collegate le transazioni legali.

II. Offerte, ordini e prezzi

  1. Le nostre offerte sono soggette a modifiche. Un contratto è solo con la nostra conferma scritta o elettronica ordine o consegna della merce all’acquirente.
  2. Ordinando la merce, l’acquirente fa un’offerta vincolante. è da considerarsi meno che un ordine come un’offerta ai sensi del § 145 BGB, possiamo accettare che nel giro di due settimane.
  3. Salvo diverso accordo scritto, i nostri prezzi sono in euro franco fabbrica esclusi l’imballaggio e più IVA al tasso applicabile. i costi di imballaggio sono fatturati a parte.
  4. I costi sostenuti da noi citando ad esempio. B. Costi per lo sviluppo, il modello e le correzioni sono a carico del compratore, se non venire al lavoro.

III. Proprietà intellettuale, diritti di proprietà industriale, i materiali e le registrazioni di lavoro

  1. arreso affatto in relazione con l’assegnazione del contratto per i documenti acquirente tali. Come calcoli, disegni, ecc, ci riserviamo il diritto di proprietà e d’autore. Questi documenti non potranno essere comunicati a soggetti terzi, a meno che non diamo l’acquirente il nostro esplicito consenso scritto. Se non accettiamo l’offerta da parte dell’acquirente entro il termine di due settimane, questi documenti devono essere restituiti a noi immediatamente.
  2. L’acquirente garantisce che il prodotto fabbricato da noi secondo i suoi materiali di lavoro o altre specifiche o istruzioni non viola diritti di terzi, in particolare i diritti di proprietà intellettuale o diritti di proprietà intellettuale. L’acquirente si impegna a indennizzare noi a prima richiesta da tutte le pretese fatte valere da terzi nei confronti degli Stati Uniti per presunta o effettiva violazione della proprietà intellettuale e / o diritti di proprietà industriale nella misura abbiamo prodotto le merci secondo i suoi materiali di lavoro o altre specifiche o istruzioni.
  3. messe a disposizione dai materiali di studio acquirente e le registrazioni sono memorizzati solo a rischio del compratore. Noi siamo responsabili solo per la cura dei nostri affari. Assicuriamo questi materiali e le registrazioni di studio solo su espressa richiesta del committente, e solo a sue spese. Se l’acquirente non è stato richiesto tali materiali di studio entro un anno o le registrazioni entro tre anni dopo la sua ultima uso da noi, abbiamo il diritto di preavviso per l’acquirente alla loro distruzione.

IV. Consegna, trasferimento del rischio

  1. L’inizio del periodo di consegna richiede l’tempestivo e corretto adempimento degli obblighi del committente. La difesa di violazione del contratto rimane riservata.
  2. Se l’acquirente è in mora di accettazione o viola altri obblighi di collaborazione, abbiamo il diritto di risarcimento del danno subito da noi, comprese le eventuali spese aggiuntive. Ulteriori pretese rimangono riservati. Se ci sono le condizioni suddette, il rischio di perdita accidentale o deterioramento accidentale della merce è al momento al compratore, in cui è in mora di accettazione o di pagamento.
  3. Le date di consegna sono vincolanti solo se abbiamo espressamente assunto per iscritto l’impegno al rispetto. La responsabilità si applica solo a meno di eventi imprevisti che non sono causati da noi. Il termine è considerato soddisfatto se le merci sono in sufficienti tempo dato alle aziende di trasporto che ci si può aspettare in circostanze normali con una consegna tempestiva.
  4. Se la consegna di noi non ha incontrato, l’acquirente ha il diritto e l’obbligo di impostare noi un periodo di tolleranza ragionevole per la consegna. Il periodo di grazia deve essere di almeno 10 giorni lavorativi di solito. Dopo la scadenza del periodo di grazia, l’acquirente può recedere dal contratto.
  5. Se i beni sono spediti al compratore di questo, così va con l’invio all’acquirente più tardi al momento di lasciare la fabbrica / magazzino, il rischio di perdita accidentale o deterioramento accidentale della merce all’acquirente. Ciò vale indipendentemente dal fatto che la merce viene spedita dal contenuto o chi sostiene i costi di trasporto.
  6. Per quanto riguarda accordi scritti sono stati fatti sulla confezione, la scelta spetta a noi. Pallet, casse di legno, scatole di cartone ondulato e altri che abbiamo fornito per adeguati materiali di imballaggio e di trasporto di uso multiplo restano di nostra proprietà. L’acquirente deve restituirli in buone condizioni a proprie spese entro una settimana l’utilizzo della merce consegnata in loro.
  7. Se non espressamente concordato per iscritto in caso contrario, abbiamo il diritto di consegne parziali.
  8. Nella produzione dei beni, condizioni di produzione possono portare a consegne in eccesso o brevi fino a +/- 20%. Eventuali consegne in eccesso o brevi all’interno di questa tolleranza sono un contratto adeguato. Il compratore deve pagare il prezzo per il quantitativo effettivamente consegnato.

V. Condizioni di pagamento, compensazione, l’assegnazione

  1. Salvo patto contrario, l’importo della fattura senza deduzione al ricevimento della fattura è dovuto. Gli sconti sono consentiti solo se sono state preventivamente concordate per iscritto. l’acquirente paga l’importo della fattura entro 14 giorni dal ricevimento della fattura o della data di pagamento concordato, egli ottiene anche senza preavviso in default. In caso di inadempienza da parte del compratore, abbiamo il diritto di addebitare gli interessi al tasso legale, con un tasso minimo del 12% annuo alla domanda. L’affermazione dei maggiori danni di default rimangono inalterati.
  2. Denaro ordini, fatture e assegni non sono accettati in sostituzione di prestazioni, ma solo le prestazioni. Quando si paga con vaglia, assegni e assegni compimento avverrà solo con una data di valuta del credito bancario. spese di debito e bancarie per i trasferimenti sono a carico dell’acquirente. Per la presentazione tempestiva, ci assumiamo alcuna responsabilità.
  3. Off e ritenzione per l’acquirente solo se le sue domande riconvenzionali sono stati legalmente determinato, incontestate o da noi.
  4. Se, dopo la conclusione del contratto un significativo deterioramento della situazione finanziaria del committente o di altre circostanze indicano che la solvibilità del compratore è discutibile, abbiamo il diritto di trattenere le nostre prestazioni fino a quando l’acquirente ha presentato il corrispettivo o garantito la sicurezza. operatore fornisce in questo caso entro un periodo di una settimana ha spinto né la considerazione completa o garantire la sicurezza adeguato, abbiamo il diritto di recedere dal contratto. § 323 BGB è applicabile. Il nostro diritto al risarcimento del danno secondo le condizioni legali rimangono inalterati.
  5. La cessione di crediti del committente derivanti dal rapporto commerciale senza il nostro consenso scritto espresso. § 354 un HGB rimane inalterato.

VI. Allegato di targhe

  1. Abbiamo il diritto alla nostra società, il nostro logo aziendale o il nostro numero di identificazione a seconda dei casi, la progettazione del prodotto da installare sotto forma debilitante irrilevante di manufatti da noi.

VII. Qualità della merce

  1. Una certa qualità delle merci consegnate da noi solo se e determinate caratteristiche di qualità dell’impresa quando espressamente scritto. Per i danni dei beni o prodotti confezionati, che si basano su un contatto diretto, abbiamo quindi assumiamo alcuna responsabilità senza il consenso scritto espresso.
  2. Il prodotto è in base al contratto rispetto alla stampa e l’elaborazione se il risultato di stampa, e la qualità di lavorazione nelle tolleranze muovono, che corrispondono allo stato della tecnica.
  3. Abbiamo fatto modelli disponibili sono tratte o plotter, che in termini di materiale, aspetto (z. B. punzonatura ponti, colore) e lavorabilità (es. B. resistenza scanalatura) può differire dalla produzione della macchina. Per tali deviazioni non siamo responsabili.
  4. L’acquirente è consapevole che nell’elaborazione delle merci dopo stoccaggio prolungato, se, menomazioni sensoriali necessarie e menomazioni esterni quali. B. Rillkantenbruch e le variazioni di colore, così come i danni tecnici come. B. può più povero in esecuzione proprietà, adesività, l’adesione della vernice e planarità. Se l’acquirente fa sì che supera l’ordine di rilascio originariamente concordato o date di consegna per più di 6 mesi, ha accettato tali segni di invecchiamento come condizione contrattuale delle merci.

VIII. La garanzia per difetti, danni, obblighi di reclamo

  1. La merce consegnata senza indugio da parte dell’acquirente per verificare di solito entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento, per completezza e assenza di difetti. Tutti i difetti devono essere segnalati immediatamente per iscritto. Se l’acquirente non rispetta tali obblighi, le merci sono considerate nel contratto, a meno che non ci sia un difetto che non è stata rilevata nello studio.
  2. carenze discernibili o quantità in eccesso e riconosciuti prodotti danneggiati esternamente sono da notare sulla ricevuta di consegna. L’acquirente di questo dovere non è conforme, le merci sono considerato un contratto. L’acquirente è tenuto a un difetti irriconoscibili immediatamente dopo la loro scoperta di rimproverare di solito entro 5 giorni lavorativi. egli non è conforme a tale obbligo, le merci sono considerate contrattuale.
  3. L’acquirente è tenuto a controllare la merce prima dell’uso per quanto riguarda la loro idoneità per l’uso previsto di esso. Tutti osservati in questi studi punti di censura deve essere notificata per iscritto immediatamente. Se l’acquirente non rispetta tali obblighi, le merci sono considerate un contrattualmente
  4. Reclami e lamentele che a terzi tali. Come rappresentanti di vendita o spedizionieri, essere esercitati, fare comunicazione non debitamente e tempestivamente di difetti o -rügen noi è finita.
  5. Reclami per difetti non esistono solo piccola deviazione dalla qualità concordata o solo compromissione minore utilità. I diritti di garanzia del compratore richiedono che questo dimostra già l’esistenza della causa del difetto al momento del trasferimento del rischio.
  6. Per i difetti che si basano su una corretta conservazione non e / o trasformazione di merci da parte dell’acquirente, è esclusa la nostra responsabilità.
  7. Le eventuali dichiarazioni di dichiarazioni di conformità, gli accordi fatti o le specifiche fanno senza garanzie e senza effetti responsabilità oggettiva. Si rilascia l’acquirente soprattutto non dal suo obbligo di beni prima della lavorazione – verificare anche conducendo appropriate analisi la loro idoneità per lo specifico confezionato.
  8. Con denuncia tempestiva e motivata dei beni che hanno il diritto di ritirare la merce difettosa a nostra discrezione, e sostituirli con conforme merci o beni forniti – se questo è possibile e ragionevole per l’acquirente – rettificare.
  9. Si svolge in un tempo ragionevole senza riparazione o la sostituzione, l’acquirente ha il diritto di annullare il contratto o di richiedere una riduzione del prezzo di acquisto (riduzione).
  10. La nostra responsabilità per danni, indipendentemente dai motivi legali (inclusi reclami di tort), è disciplinato dalle disposizioni di legge, se il danno si basa su dolo o colpa grave da parte nostra, dei nostri rappresentanti o ausiliari. La responsabilità per colpa lieve è esclusa a meno che non ci sia colpevole violazione di un obbligo contrattuale o se abbiamo assunto una garanzia o un rischio di approvvigionamento. La limitazione non si applica in caso di lesioni alla vita, l’incolumità o la salute di una persona. La responsabilità ai sensi delle disposizioni della legge di responsabilità del prodotto rimane inalterata.
  11. richieste di risarcimento danni da parte dell’acquirente sono limitati al tipico, danni prevedibili. Questo non si applica ai crediti sulla base di dolo o colpa grave da parte nostra, dei nostri rappresentanti legali o agenti. La limitazione non si applica alla responsabilità per danni derivanti da lesioni alla vita, l’incolumità fisica o la salute di una persona e nei casi di responsabilità ai sensi delle disposizioni della legge sulla responsabilità del produttore.
  12. Se la merce consegnata contestato l’acquirente o uno o più terzi, dobbiamo essere informati immediatamente. Questo vale anche per il caso di chiusure interne a richiami o avvisi pubblici in relazione ai prodotti da noi fornite.

IX. limitazione

  1. I diritti di garanzia (tra cui richieste di risarcimento danni), così come crediti del committente per danni per violazioni degli obblighi che non sono basati sui difetti della merce consegnata, scadono 12 mesi dopo la consegna della merce da noi fornita per i nostri acquirenti. Richieste di risarcimento danni per colpa grave e per lesioni alla vita, al corpo e alla salute causati da una violazione intenzionale o negligenza del dovere dell’utente, il termine di prescrizione di legge si applica.

X. Riserva di proprietà

  1. Ci riserviamo il titolo per la merce consegnata fino al completo pagamento di tutti i crediti derivanti dal contratto di fornitura. Questo vale anche per tutte le consegne future, anche se non ci riferiamo sempre a questo. Abbiamo il diritto di rientrare in possesso delle merci se il compratore viola il contratto. Nella misura in cui abbiamo il diritto di violazione del dovere del compratore, soprattutto a causa dei ritardi di pagamento, di recedere dal contratto, l’acquirente è tenuto a restituire la merce consegnata con riserva di proprietà dopo aver dichiarato la cancellazione e la nostra chiamata ad arrendersi a noi senza indugio. Il costo di ritorno a carico dell’acquirente. Quando tutti i nostri crediti nei confronti del compratore la proprietà dei beni riservati e i crediti ceduti passa al compratore.
  2. L’acquirente è tenuto, fino a quando la proprietà non è stato trasferito a lui per trattare la merce con cura. In particolare, egli è tenuto ad assicurare loro a sue spese contro furto, incendio e danni d’acqua al valore di sostituzione. Fino a quando la proprietà non è stato trasferito, deve informarci immediatamente per iscritto al compratore quando il sequestro oggetto o altre interferenze da parte di terzi. Se il terzo non è in grado di rimborsarci le spese giudiziarie ed extragiudiziali di azione ai sensi del § 771 ZPO, l’acquirente è responsabile per la perdita subita.
  3. L’acquirente ha il diritto di rivendere la merce soggetta a riserva nel normale svolgimento dell’attività. Le esigenze del cliente dalla rivendita dei beni condizionali, l’acquirente già a noi l’importo della fattura finale concordato (IVA inclusa). Questa assegnazione si applica indipendentemente dal fatto che le merci sono state vendute, con o senza trattamento. L’acquirente rimane autorizzato dopo l’assegnazione di raccogliere il debito. La nostra facoltà di riscuotere il credito stesso rimane inalterato.
  4. La lavorazione o trasformazione delle merci da parte dell’acquirente deve essere sempre il nome e per nostro conto. In questo caso, il diritto in attesa del compratore continua alle merci presso l’oggetto trasformato. A meno che la vendita viene lavorato con altri oggetti non appartenenti a noi, noi acquisiamo la comproprietà del nuovo oggetto in proporzione del valore oggettivo della nostra merce agli altri oggetti lavorati al momento della lavorazione. Lo stesso vale per il caso di miscelazione. Se la miscelazione è fatto in modo tale che oggetto del compratore è considerato la cosa principale è convenuto che il trasferimento acquirente proporzionale comproprietà e l’e comproprietà così creati si assicura per noi. Per proteggere i nostri diritti nei confronti del compratore, il compratore assegna anche tali crediti a noi, che maturano ad essa collegando la merce con una proprietà confronti di un terzo; accettiamo questa cessione già ora.
  5. Ci impegniamo a svincolare le garanzie che hanno diritto a richiesta dell’acquirente se il loro valore supera i crediti garantiti di oltre il 20%.

XI. forza maggiore

  1. Cause di forza maggiore, quali scioperi, insurrezioni, sommosse, guerre o altri motivi su cui non abbiamo alcun controllo e prevenire l’adempimento dei nostri obblighi contrattuali, liberarci dal nostro obbligo di consegnare. Se le circostanze lo consentono, ci siamo impegnati ad esso il più presto possibile per informare l’acquirente per iscritto.

XII. Legge applicabile, Giurisdizione

  1. Questo contratto e tutti i rapporti giuridici dei partiti soggetti alle leggi della Repubblica Federale di Germania con esclusione del diritto di vendita delle Nazioni Unite (CISG). Ciò vale anche nel caso di forniture transfrontaliere.
  2. Luogo di adempimento e giurisdizione esclusiva per tutte le controversie derivanti dal presente contratto è la nostra piazza economica, se non diversamente indicato nella conferma d’ordine.
  3. Tutti gli accordi conclusi tra le parti ai fini della esecuzione di questo contratto sono fissati per iscritto nel presente contratto.

XIII. Invalidità

  1. L’invalidità di una disposizione del presente contratto non pregiudica la validità delle restanti disposizioni.